Digital pr, il delicato lavoro del coltivare relazioni di successo

Uno degli aspetti più importanti delle strategie di comunicazione online riguarda la costruzione di relationship che portino benefici ai Brand in termini di amplificazione dei valori tra le audience con conseguente miglioramento della Brand Awareness, dell’autorevolezza e, cosa tutt’altro che banale, delle performance commerciali.

I risultati di un report realizzato nel 2015 da Schlesinger Associates per Augure mostrano che l’81% dei Brand che hanno stabilito e coltivato nel tempo relationship online mediante una costante attività di Digital Pr sono rimasti soddisfatti dei risultati ottenuti in termini di comunicazione e di percezione dei brand value da parte delle audience.

datiNella comunicazione la conoscenza approfondita delle categorie di interlocutori cui rivolgersi è il fondamento sulla cui base costruire rapporti dinamici tra mittente  e destinatario del messaggio, al fine di rendere quest’ultimo un soggetto attivo e reattivo in termini di attività connesse al Brand.

Il web è un luogo ricco di interlocutori diversi: le persone online si distinguono sulla base di

  • Interessi mostrati
  • Tipologia di attività svolte in Rete
  • Grado di influenza posseduto nei confronti di altri utenti

Network

 

Volendosi soffermare proprio sul grado di influenza online uno dei fondamenti delle Digital Pr è il saper riconoscere e classificare i soggetti da coinvolgere nelle attività di comunicazione del Brand al fine di identificare i candidati a diventare ambassador e amplificare, sfruttando la loro popolarità in Rete, la diffusione dei messaggi al centro del processo comunicativo.

 

I primi soggetti da coinvolgere vengono classificati sotto il nome di influencer, concetto che si riferisce a tutti quei soggetti attivi online che costituiscono snodi comunicativi. Grazie alla loro reputazione tra le audience gli influencer riescono ad amplificare la portata e il valore di determinate notizie, veicolandole all’interno delle loro community. Possono essere singoli blogger, ma anche testate o brand.

Stabilire relazioni con blogger e/o influencer è un aspetto centrale nelle strategie di comunicazione delle aziende, volto a creare collaborazioni durature nel tempo, basate sulla fiducia e su uno scambio reciproco.

Relazioni

 

 

 

Ma in questo scenario, quando parliamo di brand ambassador?

 

Un blogger o influencer diventa brand ambassador nel momento in cui la sua collaborazione con il brand diviene fissa e duratura nel tempo. lo status di ambassador implica, da parte del soggetto coinvolto, totale dedizione nei confronti dell’azienda e totale condivisione dei valori e degli obiettivi comunicativi alla base della partnership.

Il soggetto coinvolto diventa un portavoce a tutti gli effetti dei valori e delle iniziative dell’azienda alla quale la sua persona viene facilmente associata dalle audience.

 

Il delicato lavoro del PR

 

E’ in questo processo che viene messo in luce il delicato lavoro del Pr, una figura di intermediazione il cui compito non è solo quello di intercedere, ma soprattutto quello di salvaguardare, o ricreare di volta in volta, equilibri essenziali per la costruzione di relazioni di successo.

L’obiettivo che muove il processo di coordinamento delle relationship tra Brand e influencer/blogger si fonda infatti sulla necessità di garantire ad entrambe le parti soddisfazione e vantaggi in grado di stimolare costantemente la volontà di proseguire lungo il percorso intrapreso insieme.

Solo in questo modo le aspettative saranno soddisfatte e solo in questo modo sarà possibile raggiungere gli obiettivi condivisi

 

 

 


Vuoi saperne di più sui nostri servizi?



i nostri clienti



Alcune testimonianze


“I traguardi raggiunti insieme a Mamadigital ci rendono soddisfatti sia per gli importanti riscontri in termini di aumento delle richieste di adozioni a distanza, sia per la grande sintonia sviluppata con il Team dell’agenzia, aspetto tutt’altro che secondario nell’ottica dei risultati”

Francesca Monteduro
Marketing & Fundraising officer di ActionAid Italia