Twitter: bilanci 2014 e novità in arrivo

Twitter

Nel panorama dei Social media continua a crescere rapidamente il ruolo di Twitter che si sta affermando come strumento versatile e strategico nel marketing e nella comunicazione digitale. Da semplice canale di informazione in tempo reale quale era agli albori, il Social network è andato incontro negli anni ad una costante evoluzione, diventando, progressivamente, uno dei principali strumenti di advertising online ed ora direttamente proiettato nel campo dell’ecommerce.

Le ricerche condotte dalla società Millward Brown circa il ruolo di Twitter nel processo d’acquisto nel periodo natalizio non lasciano alcun dubbio: per le piccole imprese europee è un mezzo fondamentale per dare impulso alle vendite, attraverso la veicolazione di contenuti pensati appositamente al fine di influenzare il pubblico positivamente verso l’acquisto. Un ruolo, questo, che nell’immaginario collettivo da sempre viene ricoperto, tra i Social, principalmente da Facebook, il quale, in realtà, è già da tempo affiancato da un agguerrito player.

Del resto, la crescita cui Twitter è andato incontro solo nell’ultimo anno è strepitosa. Le cifre delle quali si parla sono significative ed esemplificative delle potenzialità del canale. Nel 2014, infatti, gli utenti attivi mensilmente sulla piattaforma sono 248 milioni per un totale di 500 milioni di tweet pubblicati ogni giorno. Scendendo più nel dettaglio, gli advertiser che attualmente investono sul canale sono 60 mila e le impression pubblicate nel singolo trimestre arrivano a toccare la cifra di 185 miliardi.

Ma non è tutto qui. Twitter ricopre, nel Digital marketing, un ruolo portante soprattutto nell’ambito della comunicazione online ospitando, più di ogni altra piattaforma social, influencer e opinionisti di settore e andando così a costituire un importante database di contatti per quanti operano nel campo delle Digital Pr.

Il 2015 appena iniziato sarà per Twitter ricco di novità e implementazioni. Voci ufficiali già da Novembre parlano del lancio, sul canale, della video advertising, previsto entro la prima metà dell’anno. Oltre a questo sono in fase di studio e test altre misure volte a migliorare l’engagement e le interazioni online, per aumentare il coinvolgimento e catturare l’attenzione tanto dei Brand quanto delle audience, portandole a sentire la necessità di popolare sempre di più l’universo di Twitter.

Pensata per raggiungere questo obiettivo è ad esempio la nuova funzione “While you were away”, lanciata nei giorni scorsi, che permette di ritrovare sulla propria timeline alcuni dei tweet “persi” dopo essersi disconnessi dal Social media. Una scelta curiosa, che ricorda molto l’algoritmo di Facebook e che proprio per questo lascia anche parecchi dubbi, tra i più scettici, circa l’identità del Social media.


Vuoi saperne di più sui nostri servizi?



i nostri clienti



Alcune testimonianze


“Quella con Mamadigital è una collaborazione che dura da anni, che abbiamo sempre scelto di rinnovare con entusiasmo. La competenza, l’esperienza e la capacità di ascolto del Team di professionisti sono, oltre ai risultati, gli aspetti piacevoli di questa esperienza.”

Elena Quintarollo
Ecommerce Manager, Jeckerson