Digital PR: come riconoscere gli influencer da coinvolgere

Digital PrNegli ultimi anni si è affermata in Rete una nuova forma di comunicazione, curata e veicolata dai blogger. In particolar modo, è cresciuta notevolmente la loro relazione con i Brand, vista la capacità che hanno, attraverso la diffusione di esperienze e punti di vista, di amplificare la popolarità delle aziende online.

I blogger sono infatti, prima di tutto, consumatori digitali esperti di un determinato settore e, come tali, sono impegnati nella condivisione in Rete della propria customer experience.

Nel vasto panorama del web è importante, per le aziende, saper riconoscere la nicchia di quelle personalità classificate come influencer per l’autorevolezza che rivestono in rapporto alle audience e per la conseguente capacità che hanno di condizionare il sentiment in Rete relativo ad un Brand, prodotto o servizio, arrivando ad “influenzare” le scelte di acquisto degli utenti.

Saper riconoscere gli influencer in linea con il settore di riferimento del Brand e con il tipo di attività di comunicazione pianificata è il primo e più importante passo verso il raggiungimento degli obiettivi alla base di un’efficace strategia di Digital Pr.

Ma come fare per individuare le persone giuste nel vasto spazio del web?
Nel processo di ricerca è importante analizzare due aspetti principali: reputazione e relationship in Rete.

Il procedimento non è matematico, tuttavia ci sono alcuni fattori che devono essere presi in esame.
Prima di tutto è utile analizzare la piattaforma di blogging, focalizzandosi sulla qualità dei contenuti prodotti e sul volume delle interazioni generate dai post redatti (numero e qualità di commenti, condivisioni).
E’ inoltre importante verificare la frequenza di pubblicazione: un blog costantemente aggiornato sarà infatti da preferire ad un blog dalle pubblicazioni sporadiche.

È utile, poi, analizzare anche la presenza sui Social Media, per conoscere ancor più da vicino l’approccio del blogger nei confronti della propria community e il livello di partecipazione che riesce a suscitare con la sua attività. Il rapporto tra il numero delle persone che fanno parte della community del blog e il volume delle interazioni generate costituisce uno dei parametri principali nella definizione della sua autorevolezza.


Vuoi saperne di più sui nostri servizi?



i nostri clienti



Alcune testimonianze


“Serietà e competenza, disponibilità e supporto costante: sono le keywords di una collaborazione pluriennale che ha consentito di raggiungere gli obiettivi condivisi. Persone oltre che professionisti, è questo il punto di forza della collaborazione.”

Davide Torrisi
Web Marketing Coordinator, Bocconi