Facebook introduce (finalmente) uno strumento per monitorare le conversioni

Per la gioia degli advertiser, finalmente, dopo una lunga, forse anche un po’ estenuante attesa, Facebook ha annunciato, qualche giorno orsono, il lancio mondiale del suo strumento per il monitoraggio delle conversioni.

Si tratta di un utilissimo strumento per misurare il ROI (return on investment) delle campagne di Facebook Ads basato sul conteggio delle azioni da parte degli utenti attraverso gli inserti pubblicitari pubblicati su Facebook (per intendersi, quelli che compaiono sulla destra del news-feed).

In parole povere, se prima era possibile monitorare soltanto le azioni (like ed engagment in generale) all’interno di Facebook, oggi è possibile tracciare le azioni anche al di fuori del social network quando, cliccando su una degli Ads, si viene ridiretti sulla pagina di atterraggio dell’inserto. Non è una cosa da poco, non è assolutamente una cosa da poco per gli advertiser che utilizzano i Facebook Ads per reindirizzare il traffico su siti terzi. Finalmente è possibile conoscere il risultato completo e finale di questo tipo di campagne.

 

Come funziona questo strumento, quindi? Molto semplice. Al pari di Google Ads, basta copiare e incollare un pezzo di codice nella pagina che si vuole monitorare. All’interno del tool, messo a disposizione da Facebook per la gestione delle campagne, nella sezione, per l’appunto, “Campagne”, ora compare una nuova opzione, “Monitoraggio delle conversioni”. È necessario quindi cliccare su “Crea pixel di conversione” per creare un pixel di conversione, nominarlo e definire le azioni che si vogliono monitorare.

Non solo. Facebook ha introdotto un sistema di editor che permette di caricare le campagne Ads in maniera molto più rapida e veloce rispetto al precedente pannello, uno strumento molto più professionale e strutturato.


Vuoi saperne di più sui nostri servizi?



i nostri clienti



Alcune testimonianze


“Serietà e competenza, disponibilità e supporto costante: sono le keywords di una collaborazione pluriennale che ha consentito di raggiungere gli obiettivi condivisi. Persone oltre che professionisti, è questo il punto di forza della collaborazione.”

Davide Torrisi
Web Marketing Coordinator, Bocconi